"Sentieri di libertà" per ricordare la Shoah - L’iniziativa delle scuole di Gissi, Furci e San Buono
 
 
 

Gissi   Eventi 28/01

"Sentieri di libertà" per
ricordare la Shoah

L’iniziativa delle scuole di Gissi, Furci e San Buono

La rappresentazione teatralePer ricordare la tragedia della Shoah nella Giornata della Memoria, il 27 gennaio dalle 11:15 alle 12:15, gli alunni delle classi seconde e terze della Scuola Secondaria di Primo grado di Gissi, Furci e San Buono, e gli alunni della Scuola Secondaria di Secondo grado di Gissi, insieme agli insegnanti, hanno partecipato, presso l'Aula Magna dell’Istituto Omnicomprensivo G.Spataro di Gissi, alla rappresentazione teatrale Sentieri di Libertà della Società PixelCake Visual Factory, Roma, con testo e regia di Maria Stella Di Nardo e con gli attori Giulia Di Nicola e Leonardo Bianchi. Un momento di riflessione intenso e profondo scaturito dalla semplicità, essenzialità ed originalità dei protagonisti e dei loro racconti.

L’attenzione è stata rivolta al ricordo delle tante vittime della Shoah nella nostra terra d’Abruzzo, in particolare nei territori di Gessopalena e Lettopalena. Letture di testimonianze di uomini coraggiosi e donne valorose che hanno sempre dimostrato una grande dignità, soprattutto di fronte alla indicibile sofferenza patita. Uomini catturati, torturati, paesi rasi al suolo.

L'aula magnaLa guerra può togliere tutto ma non la dignità, difesa a costo della vita! Uomini, come i componenti della Brigata Maiella, i valorosi partigiani e molte donne staffette che trasportavano medicinali ed altro, utili per salvare delle vite umane, hanno combattuto con coraggio e dignità.

La Shoah sembra lontana ma vive ancora nel cuore degli uomini quando a dominare sono la prepotenza, la violenza, l’egoismo, l’indifferenza nei confronti del diverso e del più debole.

Istituto Tecnico Economico
Gissi

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi