Elezioni San Salvo: Marchese (Ssd) con Travaglini e socialisti - Nasce la coalizione Ssd-centristi-socialisti
 
 
 

San Salvo   Politica 24/01

Elezioni San Salvo: Marchese (Ssd)
con Travaglini e socialisti

Nasce la coalizione Ssd-centristi-socialisti

Gabriele Marchese a Time OutIl gruppo politico di SanSalvoDemocratica, all'interno del quale milita anche l'ex sindaco di sinistra Gabriele Marchese, si unisce ai Centristi per l'Abruzzo e per San Salvo e al Psi.
Il primo movimento è quello guidato da Fabio Travaglini che nella precedente tornata elettorale (2012) si candidò sindaco con l'Udc. Il Psi è animato invece da Costantino Santini e Gianluca Ciffolilli.

"SanSalvoDemocratica – spiega un documento unitario firmato dalle tre forze politiche – ha incontrato i dirigenti del Partito Socialista di San Salvo e del Movimento Centristi per l’Abruzzo e per San Salvo che qualche giorno fa hanno siglato un accordo per le prossime elezioni amministrative della nostra città [LEGGI]. Ssd, che da tempo dialoga con queste forze politiche, ha riscontrato ampia convergenza su metodi, idee e progetti nuovi e concreti. Da questo momento Ssd, forza di governo momentaneamente all’opposizione, insieme ai centristi e ai socialisti e a quanti avvertono la responsabilità e l’onore di ridare a San Salvo un governo capace e di alto profilo, condividendo la la lealtà, la chiarezza e la pari dignità, raddoppierà gli sforzi e l’entusiasmo per restituire a San Salvo una rinnovata speranza, aprendosi al dialogo con tutti gli altri partiti, movimenti civici e della società civile. Un’altra città è possibile!".

Da vedere, ora, quali saranno i rapporti con le altre forze di area di centrosinistra, in particolar modo con il Partito Democratico. SanSalvoDemocratica ha più volte sottolineato che l'ideale, per loro, sarebbe evitare le primarie del centrosinistra per l'individuazione di un candidato sindaco unitario.
Questa sera, inoltre, si costituirà il circolo di Sinistra Italiana di San Salvo; le prossime amministrative saranno sul tavolo della discussione [LEGGI]. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi