Al via il Festival della Scienza: sarà un’edizione "In volo" - Questa mattina la cerimonia inaugurale al Liceo Mattioli
CHIUDI [X]
 
Vasto   Eventi 16/01

Al via il Festival della Scienza:
sarà un’edizione "In volo"

Questa mattina la cerimonia inaugurale al Liceo Mattioli

Con la cerimonia inaugurale prenderà il via questa mattina, lunedì 16 gennaio, l'edizione 2017 del Festival della Scienza Ad/Ventura, organizzato dal Liceo Scientifico di Vasto con l'associazione Vasto Scienza e la sezione di Vasto dell'Associazione Arma Aeronatica.

Il primo appuntamento, alle 10.30 nell'auditorium del Liceo Mattioli, vedrà l'introduzione della dirigente scolastica Maria Grazia Angelini e di Rosa Lo Sasso, direttore scientifico del Festival, e i saluti dell'ufficio scolastico regionale, del sindaco Francesco Menna e del generale Giuseppe Cornacchia del CESMA.

Seguirà la tavola rotonda "Il volo: scienza, sogni, libertà", moderata da Alessandro Vizzarri con la partecipazione di Paolo Castelli, comandante del 28° gruppo velivoli teleguidati di Amendola, Giovanni Pandolfi, di Leaf Space, del generale Cornacchia, di Massimo Biancone, di Eadrone, del ricercatore Piero Di Carlo, del presidente regionale dell'AAA, Sergio Di Nardo e del segretario dell'AAA di Vasto, Roberto Bruno. Nella mattinata sarà ricordato anche Oreste De Rosa, presidente dell'AAA di Vasto, scomparso sabato sera.

Nel pomeriggio, alle 16.30 a Palazzo d'Avalos, l'incontro "Sulle ali della scienza e della poesia", con il professor Gianni Oliva e l'ingegner Alessandro Vizzarri.

La presentazione del Festival. Il Festival della Scienza, nell’anno in cui raggiunge la “maggiore età”, spiega le ali e si libra nei cieli della cultura scientifica. E lo fa scegliendo un tema, “Il Volo”, che è metafora di libertà e di impulso verso la conoscenza per una manifestazione nata 18 anni fa su intuizione della professoressa Rosa Lo Sasso, docente di Scienze presso il Liceo “Raffaele Mattioli” di Vasto. Grazie al consenso dei tanti presidi che negli anni si sono succeduti fino ad arrivare all’attuale dirigente scolastica Maria Grazia Angelini, alla disponibilità del Comune di Vasto ad accogliere nei luoghi più belli della città i molteplici eventi, alla partecipazione di Centri di Ricerca prestigiosi, alla partecipazione di docenti di tante università italiane, di divulgatori appassionati e competenti, di enti, scuole e associazioni, il progetto Festival della Scienza Ad/Ventura è diventato una consolidata realtà che cresce di anno in anno. Mesi di preparazione pervasi da una straordinaria alchimia, da una positiva sinergia tra tutti i partecipanti, da creatività e condivisione, portano ad un Festival della Scienza ogni volta più affascinante. 

Così, dal 16 al 22 gennaio, Vasto respirerà cultura scientifica attraverso conferenze, incontri, mostre, laboratori, concerti, proiezioni, degustazioni. La scienza sarà coniugata nelle forme più alte e nella quotidianità ed espressa da nomi autorevoli e  da alunni impegnati. Grazie all'iniziativa coraggiosa, intraprendente e coinvolgente di una scuola, Vasto e l'Abruzzo sperimentano la possibilità di godere della scienza al servizio di un sapere sempre più rigoroso, responsabile e documentato. Per una settimana, si accenderanno i riflettori sullo stato della ricerca in Italia e nel mondo, e si affronteranno i temi più attuali di scienza e tecnologia. Centinaia di studenti illustreranno i risultati dei loro progetti multidisciplinari, decine gli scienziati, filosofi, pensatori ed ex allievi “oggi scienziati” che interverranno con il loro contributo di conoscenza ed esperienza. Ad accogliere la proposta del Festival della Scienza è un intero comprensorio che partecipa con viva attenzione lasciandosi coinvolgere dalle tante iniziative della settimana che saranno raccontate dagli studenti stessi attraverso parole ed immagini.

L’edizione 2017 sarà un viaggio in alta quota con la collaborazione del Centro Culturale VastoScienza e la preziosa partnership dell’Associazione Arma Aeronautica e del Centro Studi Militari Aeronautici (CESMA) con la partecipazione dello Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare e la Media Partnership di RAI Cultura. Sarà un Festival che andrà “In volo” entrando in una dimensione ancora da esplorare, quella di incuriositi aviatori per le  strade della conoscenza.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi