Neve e polemiche, il Pd di San Salvo "bacchetta" il Comune - "Il Comune ha attivato il Coc?"
 
San Salvo   Politica 13/01

Neve e polemiche, il Pd di
San Salvo "bacchetta" il Comune

"Il Comune ha attivato il Coc?"

Mezzi in azione a San Salvo durante l'ultima nevicataMentre nell'entroterra la settimana scorsa è stata caratterizzata da situazioni d'emergenza, sulla costa la neve – scesa sicuramente in maniera ridotta – sembra aver portato con se una buona dose di polemiche.
A Vasto e San Salvo tiene banco, infatti, la questione "piano neve", rinfocolata dalla riapertura delle scuole trovate in alcuni casi fredde o con i cortili ghiacciati.

Il Partito Democratico di San Salvo, in particolare, accusa l'amministrazione comunale di dimenticanze per quanto riguarda i riscaldamenti degli edifici di propria competenza e insinua il dubbio sulla possibilità per il Comune di accedere ai fondi regionali per l'emergenza:

"Un vero piano neve – si legge in un comunicato diffuso alla stampa – che si rispetti non può fare a meno di preoccuparsi di quanto accada all’interno delle scuole durante e dopo un’abbondante nevicata come quella avvenuta nei giorni scorsi.
Aver pulito le strade di accesso alle scuole e non aver pulito la gran parte dei marciapiedi, luogo deputato in larga parte alla deambulazione in sicurezza dei pedoni, non significa aver reso sicuro il rientro nelle scuole per i nostri scolari, stando ad alcuni articoli apparsi sugli organi di stampa e a molte segnalazioni fatte da genitori. 

Inoltre la situazione circa la temperatura all’interno delle aule è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Dato che gli scolari sono stati costretti a dover seguire le lezioni davvero in condizioni di temperature poco consone, il circolo del Partito Democratico locale si chiede come mai nelle scuole di competenza comunale siano accorsi questi fatti. Il Pd si chiede se ci si sia assicurati del normale funzionamento dei riscaldamenti qualche giorno prima della riapertura delle scuole, e, se sì, se ci si sia anche assicurati del comfort necessario per studenti, insegnanti e tutto il personale scolastico, ai quali va tutta la nostra solidarietà.

Dopo cinque anni di amministrazione, la maggioranza, ormai agli sgoccioli del suo mandato, non può permettersi di svolgere la sua azione alla carlona. Sono passati cinque anni dalle elezioni, quindi la maggioranza ha alle spalle un bel po’ di esperienza amministrativa, senza puntare il dito, come al solito, alle passate amministrazioni, soprattutto al Pd che, come è noto, sono ormai quasi sette anni che non governa più la città.

Inoltre, dato che la Regione Abruzzo, ha dichiarato lo stato di emergenza regionale e dato che sin da oggi la Protezione Civile avvierà le procedure per la ricognizione delle spese effettuate dai Comuni interessati dall'emergenza meteo, in attuazione dei rispettivi piani neve comunali (come si legge in un comunicato sul sito istituzionale della Regione), il Pd si chiede se a San Salvo sia stato attivato il COC, dato che verranno prese in considerazione tutte le informazioni pervenute presso la sala operativa regionale di apertura dei Coc (Centro operativo comunale) (come si legge sempre nello stesso comunicato). Bisogna anche saper amministrare!".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi