Contatori al gelo, i consigli della Sasi per evitare danni - Temperature in picchiata, ecco cosa fare
 
Vasto   Attualità 09/01

Contatori al gelo, i consigli
della Sasi per evitare danni

Temperature in picchiata, ecco cosa fare

Immagine dimostrativaL'emergenza neve degli ultimi giorni in diversi comuni è diventata anche emergenza acqua con diverse rotture che hanno costretto la Sasi a difficoltosi interventi di riparazione e contemporaneamente hanno creato disagi ai cittadini. La stessa società che gestisce la rete idrica, perciò, ha illustrato alcuni consigli per proteggere i contatori, evitando così il pericolo di rotture o di interruzioni dell’erogazione dell’acqua. 

"Se i contatori si trovano in punti particolarmente esposti, - sottolineano dalla Sasi - si consiglia di fasciare l’impianto con materiali isolanti specifici (come polistirolo, poliuretano espanso, etc.). Non avvolgere le tubature dell’acqua con lana di vetro o stracci: questi materiali assorbono acqua e possono addirittura peggiorare la situazione. Se invece, ad un controllo, il contatore risultasse congelato ma non ancora rotto, è assolutamente sconsigliato manovrare le valvole di afflusso e chiusura o scongelarlo con fiamme libere e fonti intense di calore (lo stress provocato ai materiali di cui è composto l’impianto potrebbe danneggiarlo in modo irreparabile); è consigliabile aspettare con pazienza che si scongeli, oppure utilizzare una fonte modesta di calore, come un asciugacapelli. Se il contatore dovesse risultare rotto, è necessario mettersi subito in contatto con la Sasi (numero verde gratuito di pronto intervento 800 99.51.01, e numero verde gratuito servizio clienti 800.91.55.22) affinché si attivi la procedura di sostituzione o riparazione. Se i contatori sono in fabbricati disabitati nel periodo invernale, bisogna chiudere il rubinetto a monte del misuratore e provvedere allo svuotamento dell'impianto; negli altri casi, in genere, è sufficiente verificare che siano ben chiusi i vani d’alloggiamento del contatore".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi