Festival Trabocchi e 1000 voci per ricominciare: la presentazione - Gli appuntamenti dal 21 al 24 ottobre
 
 
 

18/10/2016 18/10

Gli appuntamenti dal 21 al 24 ottobre

Festival Trabocchi e 1000 voci
per ricominciare: la presentazione

La conferenza stampaDue gli appuntamenti presentati questa mattina presso la Sala del Gonfalone del Comune di Vasto dal sindaco Francesco Menna, l'assessore Luigi Marcello, il consigliere delegato alla Cultura Elio Baccalà e rappresentanze dei cori del territorio, tra cui il presidente del Coro Polifonico Histonium, Bruno Di Lena, e la vice presidente Clarice Petrella.

Festival Corale Internazionale Costa dei Trabocchi d'AbruzzoIl primo riguarda il Festival Corale Internazionale Costa dei Trabocchi d'Abruzzo, organizzato in collaborazione con la Féderation Aicleir Provence (Francia), e vedrà la presenza di Shama Ensamble Vocal (Svizzera) e di Les Vagabonds de Boisbriand (Canada). Come spiegato dal presidente Di Lena, l'appuntamento si presta non solo a valorizzare la musica dei Cori della zona, ma anche tutto il territorio, che verrà visitato anche con il supporto dei Giovani Ciceroni del FAI che seguiranno gli ospiti nella visita guidata a Vasto. "Lo scopo fondamentale del Festival - spiegano gli organizzatori - è incoraggiare l’incontro di culture musicali lontane e diverse tra loro favorendo, inoltre, la collaborazione con altre realtà corali del territorio. Hanno aderito e compartecipato alla realizzazione della manifestazione il Coro F. P. Tosti di Francavilla, il Coro la Figlia di Iorio di Orsogna, Il Coro Folkloristico San Leonardo ed I Cantori di Ortona". Per quanto riguarda gli appuntamenti, concerti previsti venerdì 21 ottobre alle 21 a Francavilla (Teatro F.P. Michetti) e Orsogna (Aula Magna Scuola Elementare Bachelet), sabato alle 21 a Ortona (Teatro F. P. Tosti) e Vasto (Cattedrale San Giuseppe) e domenica a Vasto alle 11,30 presso la Pinacoteca di Palazzo d'Avalos e alle 19 presso la chiesa di Santa Maria Maggiore.

1000 voci per ricominciareA presentare l'appuntamento di lunedì "1000 voci per ricominciare" previsto alle 21 presso la chiesa di Santa Maria del Sabato Santo, invece, la vice presidente Clarice Petrella, che ha spiegato come l'evento sia nato dall'iniziativa di alcuni coristi uniti dal desiderio di aiutare con il canto, come già fecero per l'Abruzzo e l'Emilia, le popolazioni colpite dal terremoto dell'agosto scorso nella provincia di Rieti. Oltre alla tappa vastese, l'evento prevede esibizioni il 22, 23 e 24 ottobre da parte dei cori italiani aderenti all'iniziativa, che canteranno nei propri territori, condividendo un cartellone unico. Per venire incontro alle esigenze dei vari cori si è pensato di interpretare la contemporaneità degli eventi in maniera più "elastica" dando la possibilità a tutti di essere presenti, anche se in date diverse, ma con l'obiettivo di chiudere e distribuire il ricavato entro fine anno 2016. "Si tratta quindi di un grande coro di solidarietà che unisce l'Italia, dal Piemonte a Sicilia e Sardegna; hanno aderito all'iniziativa fino ad oggi 83 tra cori, ensemble musicali e una scuola con la sua orchestra giovanile: nel complesso più di un migliaio di voci saranno protagoniste, attraverso i loro brani, di un grande e simbolico concerto di solidarietà". Per garantire la totale trasparenza, è stata chiesta la collaborazione dell'Istituto Bancario RIVABANCA BCC che ha permesso l'apertura di un conto corrente dedicato, a zero spese, intestato "1000vocixricominciare". Le offerte raccolte durante i concerti saranno devolute a favore della ricostruzione del Teatro di Amatrice, come concordato con il sindaco dello stesso centro colpito dal terremoto, che a sua volta ha tenuto a ringraziare gli organizzatori dell'iniziativa. Coinvolti nel progetto, Angel’s Eyes Gospel Choir, Ensemble Medievale Stella Nova, I cantori del Golfo, Coro Polifonico Histonium "Bernardino Lupacchino dal Vasto" e il Coro Polifonico Stella Maris.

Per le donazioni RIVABANCA BCC IBAN IT18W0711730860000010100908

"Grazie agli organizzatori di questi importanti eventi - ha sottolineato il sindaco Menna nella conferenza stampa di presentazione - che hanno fini benefici e di promozione culturale e del territorio. L'amministrazione comunale ha accolto con favore le iniziative in programma, consacrando la volontà degli organizzatori con un apposito deliberato. Grazie, perché attraverso queste iniziative diventate ambasciatori del Vastese in Italia e nel mondo".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Segui lo sport


  • 19/02 - 15:01 Monticelli - Fermana 2-3


  • 19/02 - 15:01 Romagna Centro - San Nicolò Teramo 1-1


  • 19/02 - 15:01 Recanatese - San Marino 0-2


  • 19/02 - 15:01 Vis Pesaro - Civitanovese 3-0


  • 19/02 - 15:00 Sammaurese - Alfonsine 2-1


  • 19/02 - 15:00 Pineto - Castelfidardo 0-1


  • 19/02 - 15:00 Olympia Agnonese - Jesina 3-1


  • 12/02 - 14:30 Alfonsine - Campobasso 3-3


 
 
 

Chiudi
Chiudi