Basket 3 contro 3 e sorrisi nel ricordo di Giovanni Cicchini - All’Oratorio Salesiano il memorial ad un anno della scomparsa del 48enne vastese
 
Vasto   Sport 02/09/2015

Basket 3 contro 3 e sorrisi
nel ricordo di Giovanni Cicchini

All’Oratorio Salesiano il memorial ad un anno della scomparsa del 48enne vastese

Le squadre vincitrici con la famiglia CicchiniMetà campo, un canestro, 3 giocatori per squadra e 15 minuti di tempo per arrivare a 21 punti segnati. È la formula el torneo di basket 3 contro 3 che ieri ha richiamato tantissimi ragazzi all'oratorio salesiano di Vasto in una serata alla memoria di Giovanni Cicchini, scomparso lo scorso 16 agosto a soli 48 anni dopo essere stato investito mentre andava in bicicletta. E così è nata l'idea di questa prima edizione del torneo di street basket che ha coinvolto tantissimi ragazzi divisi nelle categorie medie e superiori. Sfide all'ultimo punto per superare i gironi eliminatori e poi nelle decisive semifinali e finali.

Nel torneo delle medie ha vinto la squadra Sant'Antonio, con Lorenzo Celenza, Lorenzo Di Rosso e Gianluca Vinciguerra, in quello delle superiori la squadra Stramuerti con Stefano Menna, Guido Rinaldi e Peppe Sabetta. A premiare le squadre è stata la famiglia Cicchini, con mamma Fiorella e i figli Matteo (sceso anche lui in campo nel torneo) e Davide. Don Alessio Massimi che ha rivolto un dolce pensiero a Giovanni con una preghiera e poi ha voluto dare un premio speciale anche a Davide e Matteo. Una prima edizione che si chiude con tanti sorrisi e che guarda già all'appuntamento del prossimo anno per ricordare ancora una volta Giovanni, attraverso lo sport e i giovani.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi