Pilkington, accordo lontano sul premio di partecipazione - Lavoro
 
Vasto   Attualità 11/04/2013

Pilkington, accordo lontano
sul premio di partecipazione

Lavoro

La Pilkington di San SalvoAccordo lontano alla Pilkington di San Salvo sul premio di partecipazione che nei prossimi tre anni l'azienda dovrà distribuire agli operai. Dopo le assemblee di fabbrica, ieri si sono ritrovati faccia a faccia sindacalisti e rappresentanti della multinazionale che produce vetro per automobili nella zona industriale di Piana Sant'Angelo. Le parti sociali si sono riunite nella sede di Confindustria Vasto, in corso Mazzini.

"E' stato l'inizio di una discussione sulla contrattazione di secondo livello", dice Arnaldo Schioppa, segretario provinciale della Uilcem Uil. "L'azienda ha proposto un premio di partecipazione legato a tre parametri: il risultato economico complessivo del gruppo Pilkington, quello di Pilkington Italia e la presenza sul luogo di lavoro. I dirigenti hanno proposto una somma complessiva di 1350 euro spalmati sul prossimo triennio. Una somma che non condividiamo, come emerso nelle assemblee di fabbrica di martedì. Avanzeremo delle proposte alternative. Il prossimo incontro è fissato per il 19 aprile nella sede di Confindustria Vasto, dove approfondiremo la questione. Poi, una volta raggiunto un accordo, lo sottoporremo alle assemblee e al referendum che consenta ai lavoratori di decidere se accettare o meno l'intesa".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi